Calcioscommesse, Portanova, squalifica ridotta

Squalifica ridotta di due mesi per Daniele Portanova. Il Tnas ha infatti portato da sei mesi a quattro lo stop per il difensore del Bologna che aveva fatto ricorso al Tribunale di arbitrato per lo sport contro la sanzione inflitta dalla Disciplinare e confermata dalla corte di giustizia federale nell’ambito del processo al Calcioscommesse. Come era gia’ avvenuto per Antonio Conte, il Tnas a Portanova ha riconosciuto non l’illecito sportivo ma l’omessa denuncia.