Verso Bologna-Inter: i nerazzurri vogliono continuare a vincere

Bologna lo scorso anno significò per l’Inter l’inizio di una nuova era, con l’arrivo di Ranieri in panchina al posto dello sfortunato Gasperini. Adesso invece significa continuità: Andrea Stramaccioni sta facendo bene; è coraggioso ed ha trovato un certo equilibrio per i nerazzurri attraverso il suo 3-4-1-2. Fermarsi proprio adesso, sul più bello, sarebbe un peccato. Detto questo, vincere a Bologna non sarà di certo una passeggiata: a parte la bella figura che vorranno fare davanti ai loro tifosi, i rossoblu giocheranno agguerriti, in quanto feriti dagli episodi avversi delle ultime partite in cui sono stati penalizzati dalla classe arbitrale.