Beckham, pioggia di offerte

Dopo l’annuncio del suo addio ai Los Angeles Galaxy, su David Beckham è caduta una pioggia di offerte da tutto il mondo. Paris Saint Germain, club brasiliani, russi, cinesi ed australiani, proposte anche dall’Inghilterra, Queens Park Rangers in primis. A tal proposito il 37 enne centrocampista ha dichiarato: “Sono un calciatore fortunato, perché nonostante i miei 37 anni continuo a ricevere offerte molto interessanti”. Circa un suo possibile ritorno in patria chiarisce: “Ho sempre detto che non credo che succederà perché ho giocato nel club più grande d’Inghilterra e del mondo, il Manchester United, e non mi vedo in campo con la maglia di qualisiasi altra squadra della Premier. Però non si sa mai. Al momento sto valutando ipotesi entusiasmanti”.