Derby Torino, scontri e feriti: ancora episodi ingiustificabili nel calcio

Ieri sera, prima del derby di Torino, sono rimasti feriti un sostenitore juventino, uno steward della società bianconera e tre agenti della Digos negli scontri avvenuti fuori dallo stadio. Inoltre circa 700 supporter granata, di cui alcuni incappucciati e armati di cinture è stato respinto prima che raggiungesse il settore degli juventini.
Ancora una volta, dunque, una partita di calcio ha in qualche modo qualcosa in comune con la violenza. Tutto ciò è ingiustificabile. L’inciviltà non conosce limiti e trova il suo culmine con questi atti vergognosi, diseducativi ed incomprensibili.
Tre tifosi, due della Juventus e uno del Torino, sono stati arrestati.