Fiorentina: Montella costretto a reintegrare Neto, titolare con il Tottenham

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il portiere brasiliano titolare contro il Tottenham in Europa League

La Fiorentina si prepara all’importante sfida di Europa League contro il Tottenham per il ritorno dei sedicesimi. I viola hanno perso per infortunio Tatarusanu e dovranno reintegrare Neto. Il portiere rumeno ha un problema alla schiena e, dopo la consulenza nueroradiologica, sono stati programmati 10 giorni di riposo. Rosati non è stato inserito nella lista Uefa e  il giovane Lezzerini, classe 95, non è pronto a esordire in una partita così importante. Ecco così che si rivede Neto: il brasiliano non ha rinnovato con i viola, andando in scadenza a giugno e promettendosi alla Juventus, ed è stato messo fuori squadra da Montella. Il tecnico della Fiorentina, però, è costretto a reintegrarlo e ad affidarsi a lui contro il Tottenham.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  11:10 24.02.15
Condividi
article
178725
CalcioWeb
Fiorentina: Montella costretto a reintegrare Neto, titolare con il Tottenham
Il portiere brasiliano titolare contro il Tottenham in Europa League La Fiorentina si prepara all’importante sfida di Europa League contro il Tottenham per il ritorno dei sedicesimi. I viola hanno perso per infortunio Tatarusanu e dovranno reintegrare Neto. Il portiere rumeno ha un problema alla schiena e, dopo la consulenza nueroradiologica, sono stati programmati 10
https://www.calcioweb.eu/2015/02/fiorentina-montella-costretto-reintegrare-neto-titolare-con-il-tottenham/178725/
2015-02-24 11:10:47
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2015/01/neto2.jpg
Fiorentina,Montella
Europa League
Torna alla Home