Meteo Madrid, caldo incredibile stasera per Real-Juventus: al Bernabeu +32°C e aria secchissima!

Le Previsioni Meteo per Real Madrid-Juventus: sarà una serata di fuoco allo stadio Bernabeu, caldo torrido e temperature elevatissime

Caldo esagerato stasera a Madrid per la semifinale di Champions League tra Real e Juventus: in queste ore un’eccezionale ondata di calore sta colpendo la Spagna con temperature fino a +42°C nelle zone interne del Sud del Paese. La temperatura ha già raggiunto +39°C a Granada, +38°C a Siviglia, +37°C a Cordoba e +36°C a Madrid, ma nel pomeriggio aumenterà ancora con picchi diffusi di +40°C e valori fino a +38°C nella capitale, dove il tasso di umidità relativa è bassissimo, vicino al 10%. L’aria è secchissima, il caldo torrido. Stasera nel momento del fischio d’inizio a Madrid la temperatura sarà di +32°C, nel corso del match diminuirà fino ai +29°C di fine gara. Sarà una partita caldissima, complice l’altitudine della città spagnola che sorge su un vasto altopiano a 700 metri di quota, le conseguenze sull’atletica dei calciatori potranno essere significative, anche perché sono i primi caldi della stagione e il fisico non è ancora abituato a questo tipo di condizioni atmosferiche. Un caldo che, comunque, potrebbe favorire i bianconeri e limitare la foga offensiva dei padroni di casa, costretti a vincere per ribaltare il risultato della partita della scorsa settimana a Torino, quando allo Stadium la gara d’andata si disputava con quindici gradi centigradi in meno rispetto al clima infernale di stasera al Bernabeu.