Cile-Uruguay, emergono nuovi dettagli: la frase shock di Jara contro Cavani

CalcioWeb

Emergono nuovi dettagli sull’episodio Jara-Cavani, il calciatore cileno avrebbe provocato in modo pesante il Matador

Dopo le polemiche per il gesto di Jara nei confronti di Cavani emergono nuovi dettagli davvero clamorosi. Secondo Mario Rebello, assistente di Oscar Tabarez, Jara avrebbe ricordato a Cavani la situazione del padre, arrestato a causa di un incidente costato la vita a un ragazzo 19enne: “sei nervoso perché sai bene che si farà 20 anni di carcere” le parole del calciaotre del Mainz secondo quanto riportato a ‘Radio Oriental’. Adesso Jara rischia una maxi squalifica, inoltre la Federazione cilena ha denunciato 7 calciatori uruguaini (tra cui Cavani) per aver “aggredito la quaterna arbitrale e provocato il pubblico”.

Condividi