Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo

Squalificati Serie B – Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 24 febbraio 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

a) SOCIETA’
Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. BENEVENTO per avere suoi sostenitori, nel corso del
primo tempo, lanciato diversi petardi e fumogeni sia nel recinto di giuoco sia nel settore occupato dai sostenitori avversari, costringendo l’Arbitro ad interrompere la gara per due volte nell’arco di circa due minuti; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. FOGGIA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, lanciato diversi petardi e fumogeni sia nel recinto di giuoco sia nel settore occupato dai sostenitori avversari, costringendo l’Arbitro ad interrompere la gara per due volte nell’arco di circa due minuti; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. PADOVA per responsabilità diretta, in relazione al
comportamento tenuto al termine della gara dal proprio Presidente.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
GERBO Alberto (Foggia): per avere, al 44° del primo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito un calciatore avversario con un calcio alla coscia; infrazione rilevata da un Assistente.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
MONTALTO Adriano (Cremonese): per comportamento gravemente antisportivo, perché, al 46° del secondo tempo, a giuoco fermo, in reazione ad un fallo subito, colpiva un calciatore avversario con una piede sulla coscia.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CASASOLA Tiago Matias (Salernitana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
DERMAKU Kastriot (Cosenza): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
EMPEREUR Alan (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.
MACHACH Zinedine (Crotone): per avere, al 35° del secondo tempo, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Direttore di gara.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DRUDI Mirko (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).
IMPROTA Riccardo (Benevento): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
JELENIC Enej (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).
MUNGO Domenico (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).