Antitrust, l’Adoc chiede per i clienti DAZN un mese di abbonamento gratuito

CalcioWeb

“Siamo soddisfatti dell’intervento dell’Antitrust su un tema molto sentito dai consumatori, che avevamo già denunciato in passato e che riteniamo abbia penalizzato pesantemente tutti i tifosi d’Italia. Ancora oggi Dazn è oggetto di critiche e di segnalazioni da parte degli abbonati, il servizio nel tempo non è migliorato e abbiamo timore che non migliorerà. E purtroppo l’importo della sanzione non è tale da fare da deterrente per eventuali futuri comportamenti scorretti. Per questo chiediamo a Perform di rendere gratuito, per tutti i suoi abbonati, un mese del suo servizio Dazn, in concomitanza con la fase finale del Campionato di calcio di Serie A e B, in modo da compensare i continui disagi e disservizi imposti ai suoi utenti”. Sono le importanti dichiarazioni di Roberto Tascini, presidente dell’Adoc, l’associazione dei consumatori, in relazione alla sanzione di 500mila euro inflitta a Dazn dopo pratiche commerciali scorrette.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Condividi