L’addio di Totti, Zeman: “ha capito che la sua posizione era umiliante”

Totti ha annunciato l'addio alla Roma, la reazione da parte dell'allenatore Zeman sulla parole dell'ex capitano giallorosso

“La gente di Roma lo sa che Totti non aveva un ruolo e non poteva decidere su niente, che serviva li’ solo per far vedere che era nella dirigenza. A me e a qualcuno non sarebbe bastato e anche lui, dopo due anni, ha capito che era abbastanza umiliante”. Sono le dichiarazioni di Zdenek Zeman, ex allenatore giallorosso che commenta a Sky Sport la decisione di Totti di lasciare la Roma. La conferenza stampa dell’ex capitano giallorosso ha fatto molto discutere, Totti ha annunciato l’addio ai giallorossi, lanciate clamorose bordate nei confronti della società, dichiarazioni che hanno fatto rumore e che già hanno portato pesanti conseguenze nell’ambiente giallorosso.