Allenatore Juventus, il cerchio si stringe: Klopp si defila, salgono le quotazioni di Sarri

Allenatore Juventus - Il cerchio inizia a stringersi in casa bianconera, gli ultimi aggiornamenti in merito a quello che sta diventando un vero e proprio tormentone

Juventus Borsa
AFP/LaPresse

Allenatore Juventus – Il cerchio inizia a stringersi in casa bianconera. Sembra ormai passata una vita dalla comunicazione ufficiale della separazione con Massimiliano Allegri. Ma, chiuso il ciclo con il tecnico livornese, la società si è buttata a capofitto alla ricerca del successore. Tanti nomi sono stati fatti nelle ultime settimane: la Juve, come da abitudine, non ha smentito né confermato, piuttosto è stato qualche diretto interessato a farlo, come nel caso di Guardiola ad esempio.

La linea seguita da CalcioWeb è stata abbastanza chiara in tal senso. Secondo indiscrezioni, il nuovo tecnico bianconero uscirà fuori dai quattro finalisti delle due competizioni europee: Klopp, Pochettino, Sarri ed Emery. Questo il motivo per cui la dirigenza non ha affrettato le operazioni. Mai presa seriamente in considerazione l’ipotesi Inzaghi (che continuerà con la Lazio, come affermato da Lotito) e Mihajlovic, in quanto non rispecchierebbero i parametri ricercati dalla Juve, la quale avrebbe intenzione di affidarsi ad un allenatore con una buona esperienza internazionale. Tra i quattro proposti sopra, possiamo escludere Emery, che continuerà la sua esperienza all’Arsenal. Mentre il nome in pole fino a qualche giorno fa era quello di Klopp: il suo stile, la sua mentalità vincente, le sue caratteristiche tattiche e la sua esperienza internazionale sono tutte componenti che più si confanno alla tradizione bianconera. Un gradino più sotto Pochettino.

Allenatore Juventus, il clamoroso retroscena per il post-Allegri: Jürgen Klopp molto più di un sogno [DETTAGLI]

Ma è il nome inserito alla fine di questa mini lista quello che in realtà ha scalzato tutti nell’ultimo periodo, in maniera sorprendente. Maurizio Sarri è infatti passato in pole alle preferenze di Agnelli, Paratici e Nedved. Perché sorprendente? Perché sembra essere proprio l’opposto del prototipo di allenatore a cui la Juve, la storia e la tradizione insegnano, fa affidamento. Per il suo modo di fare dentro e fuori dal campo rappresenterebbe infatti un cambio di passo tattico e culturale, senza dimenticare i suoi trascorsi al Napoli. Ma sono proprio le parole rilasciate dopo la vittoria dell’Europa League, e confermate quest’oggi a Vanity Fair, a confermare l’idea secondo cui il tecnico toscano sia in questo momento in cima alla lista. Da non escludere tuttavia le piste Klopp e Pochettino, che restano comunque in corsa.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  18:01 04.06.19
Condividi
article
10321915
CalcioWeb
Allenatore Juventus, il cerchio si stringe: Klopp si defila, salgono le quotazioni di Sarri
Allenatore Juventus – Il cerchio inizia a stringersi in casa bianconera. Sembra ormai passata una vita dalla comunicazione ufficiale della separazione con Massimiliano Allegri. Ma, chiuso il ciclo con il tecnico livornese, la società si è buttata a capofitto alla ricerca del successore. Tanti nomi sono stati fatti nelle ultime settimane: la Juve, come da
https://www.calcioweb.eu/2019/06/allenatore-juventus-il-cerchio-si-stringe-klopp-si-defila-salgono-le-quotazioni-di-sarri/10321915/
2019-06-04 18:01:42
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2019/05/LP_9642325.jpg
Emery,Inzaghi,Klopp,Mihajlovic,Pochettino,Sarri
Editoriali
Torna alla Home