Coppa d’Africa, notte di festa anche in Francia: questa volta nessun grave disordine

Coppa d'Africa, non solo in Algeria ma anche in Francia sono stati tanti i festeggiamenti, fino alle prime luci dell'alba

Festa non solo in Algeria dopo la vittoria in Coppa d’Africa, ma anche in Francia. Migliaia di tifosi sono scesi in strada nella notte in diverse città, da Tolosa a Strasburgo fino a Marsiglia e Parigi, per celebrare un successo che mancava da 29 anni. Clacson, bandiere e fuochi d’artificio hanno accompagnato i cortei delle auto fino alle prime ore dell’alba.

A Marsiglia, secondo i dati forniti dalla polizia, circa 25 mila persone hanno partecipato alla festa, per lo più pacifica. Qualche disordine si è invece registrato agli Champs-Elysees a Parigi, dove la polizia è dovuta intervenire per disperdere i tifosi con i gas lacrimogeni. Ma i timori che potessero ripetersi i gravi incidenti dei giorni scorsi, con scontri e arresti in diverse città e la morte di una donna travolta da un’auto a Montpellier, si sono rivelati in gran parte infondati.