Cessione Milan, il gruppo Arnault allo scoperto: la smentita sull’interesse per il club rossonero

Cessione Milan, importanti aggiornamenti sul club rossonero, l'annuncio da parte di Antoine Arnault, amministratore del gruppo LVMH

CESSIONE MILAN – “Abbiamo enorme rispetto per questo club magnifico, la sua fantastica storia ed i suoi valori, ma non siamo mai stati in contatto con alcun dirigente e mai avviato alcuna trattativa”. Sono le importanti dichiarazioni di Antoine Arnault, amministratore del gruppo LVMH che ha deciso di smentire, attraverso il proprio profilo Instagram, le voci di una trattatva con il fondo Elliott per l’acquisto del Milan. “Non sappiamo da dove queste indiscrezioni vengano né chi ci sia dietro, ma ancora una volta non hanno alcun fondamento. Auguriamo al Milan ed ai suoi dirigenti i successi che meritano per il loro futuro”, ha aggiunto. Arnault ha motivato il suo post “per mettere fine alle speculazioni riguardanti un possibile interesse della mia famiglia per l’acquisizione della squadra rossonera”.

LEGGI ANCHE –> Milan, Giampaolo fiducioso: “A Torino mi sono divertito, non c’è un problema attaccanti”