Insulti razzisti a Juan Jesus, Giuseppe Conte: “fuori a vita dagli stadi”

Nuovo episodio di razzismo che riguarda Juan Jesus, la precisazione da parte di Giuseppe Conte

“Chi ha insultato ieri Juan Jesus non ha alcuna passione per lo sport: che stia fuori a vita dagli stadi sportivi!”. E’ l’importante messaggio su Twitter del premier Giuseppe Conte, commentando gli insulti razzisti al giocatore brasiliano della Roma. Il calcio italiano negli ultimi giorni ha dovuto fare i conti con spiacevoli episodi, nel dettaglio il primo episodio si è verificato nella sfida di campionato tra Atalanta e Fiorentina, il match è stato anche sospeso per qualche minuto per cori contro Dalbert. Adesso la presa di posizione forte della Roma che ha deciso di daspare a vita un tifoso che, su Instagram, aveva inviato insulti razzisti a Juan Jesus, un provvedimento che dovrebbero prendere tutte le società.

LEGGI ANCHE -> Insulti a Juan Jesus, la Roma annuncia il Daspo a vita per il titolare dell’account Instagram