Verona, Juric alla vigilia: “Raccogliamo meno di quanto meritiamo, ma così i punti arriveranno”

Domenica il Verona si troverà di fronte il Cagliari dopo il punto nelle ultime due: le parole del tecnico degli scaligeri Ivan Juric

 “Un po’ dispiace aver raccolto meno di quanto meritato, ma le sensazioni sono positive e l’idea è quella che, continuando così, i punti mancanti arriveranno presto”. Tra rammarico e fiducia, il tecnico del Verona Ivan Juric guarda al prossimo turno in casa del Cagliari dopo il pari contro l’Udinese: “Resta il fatto che noi dobbiamo continuare a migliorare come gruppo, diventare più lucidi e accumulare esperienza nei giocatori più giovani. Questa è una squadra che ha bisogno sempre di essere al 100% per essere competitiva. Cagliari squadra di qualità, sanno anche vincere soffrendo. Noi affrontiamo tutti a viso aperto, sono convinto che se stiamo bene possiamo giocarcela con tutti, Cagliari compreso”.

Pazzini? Lo utilizzerò ogni volta che saprò che potrà essere utile, come a Torino contro la Juventus: lui si allena bene. Di Carmine? Non ha recuperato al meglio, la sua situazione è in divenire ma non penso sarà pronto per Cagliari. Stepinski? Ha delle caratteristiche precise e so quello che può darci, con l’Udinese ha allungato bene la squadra e si è inserito alla grande”.