Genoa, Andrezzoli carico: “Mi aspetto che i ragazzi riescano ad infiammare il Ferraris”

Il tecnico del Genoa Aurelio Andreazzoli carica l'ambiente in vista del match di domani a Marassi contro il Milan: le sue parole in conferenza

“Da lunedì abbiamo tracciato una linea alle nostre spalle: guardiamo solo avanti. E’ una partita importante per noi stessi, perché vogliamo rifarci, ma senza pensare al passato”. Sono le parole in conferenza stampa dell’allenatore del Genoa, Aurelio Andreazzoli, in vista del match di domani contro il Milan. “La sfida con Giampaolo va oltre agli aspetti tattici. Subentreranno molte altre variabili, come la voglia e l’orgoglio delle due squadre. Per portare avanti un progetto servono abnegazione, lavoro ed equilibrio, per non farsi prendere da euforie e negatività. Chi fa il mio mestiere però è ovviamente condizionato dai risultati, ma non bisogna andare dietro agli umori del momento”.

Dai miei ragazzi mi aspetto che riescano a infiammare il Ferraris come nelle prime due giornate. Che esprimano la voglia che mi hanno dimostrato in questa settimana di allenamenti. La squadra crea tante palle gol, lo dicono i numeri. Barreca non si è allenato con la squadra in settimana mentre Biraschi e Goldaniga sono recuperati. Non ci sono altri indisponibili”.