“Messi non è più un fenomeno, cammina in campo”: un ex Argentina attacca la Pulce

Pesantissima critica rivolta da un ex calciatore dell'Argentina nei confronti dell'asso del Barcellona Leo Messi: "In campo cammina"

“Non mi importa se mi criticano in Argentina. Io sono un argentino vero e Messi è un fenomeno, ma ora non lo è più. Lo trattano male perché lo rendono troppo importante. Lui si è abituato a questa situazione e adesso in campo cammina. E deve fare di meglio. Lui e Cristiano sono i migliori, ma Messi deve fare di più, si è abituato a giocare a un ritmo troppo basso. E tutti quelli che capiscono di calcio la pensano così. Riprenditi, ragazzo, devi giocare meglio”. Sono le parole che l’ex portiere dell’Argentina, Hugo Gatti, ha riservato all’asso del Barcellona ai microfoni di ‘El Chiringuito’.

“Quando in campo c’è uno come Messi, i compagni gli danno sempre il pallone per vincere le partite. Succedeva così anche con Maradona e Pelè. Ma così le squadre si viziano, gli altri calciatori non danno più il 100%, non mettono in campo tutto quello che hanno. Si abituano a dare il pallone al calciatore più forte e non a nessun altro”.

“Se Messi può venire da noi? Dipende da una sola persona…”, si sogna l’arrivo di Leo

In un Barça mediocre, anche ieri Messi è stato la ‘luce’: non può segnare sempre 4 gol…

“Quando sento paragonare Cristiano Ronaldo a Messi mi alzo e me ne vado”, Maradona Jr punzecchia entrambi

Messi, che ti dicono? “Quel bastardo non penso riposi, già lo fa durante le partite”