L’annuncio di Pandev: “salvo il Genoa e mi ritiro”

L'attaccante Goran Pandev sembra intenzionato ad appendere le scarpette al chiodo al termine della stagione, prima però deve salvare il Genoa

La carriera di Goran Pandev è stata da ricordare. Adesso ha un’ultima missione, quella di salvare il Genoa (ovviamente in caso di ripartenza del campionato). L’attaccante si è raccontato in un’intervista a ‘Il Corriere dello Sport’.

“Mi manca allenarmi con i mie compagni. Il calcio è la nostra vita. Ricominciare il campionato? Lo spero, ma la decisione spetta alle autorità competenti che sono sicuro faranno la scelta migliore. Riprendere sarebbe comunque un segnale importante per tutta l’Italia la gente guarderebbe quello e non solo le news sul virus. Anche se giocare senza pubblico non sarà il massimo… Se il campionato dovesse chiudersi qui mi dispiacerebbe per il mio Genoa. Nell’ultimo periodo abbiamo fatto vedere grandi cose e dimostrato che possiamo salvarci tranquillamente. Nicola ha portato entusiasmo e fiducia nel gruppo”. 

“Inter? A gennaio potevo tornare a Milano, c’è stato qualcosa. L’Inter mi ha portato in Italia e mi ha cambiato la vita. ma sentivo che dovevo restare qui a Genoa. Qui a Genoa la gente mi vuole davvero bene ed è giusto che finisca la carriera nel club più antico d’Italia. Volevamo e vogliamo salvarci. Smettere dopo questa stagione? Prima della pandemia avevo detto che avrei salvato il Genoa e poi mi sarei ritirato, ora spero termini presto questa situazione e poi vedremo cosa succederà”. 

Coronavirus, altri calciatori positivi: rinviate due partite del prossimo weekend [DETTAGLI]

Le notizie del giorno – Grave lutto nel calcio italiano, irruzione della polizia e il fallimento di un club