Le parole di Ibra non vanno giù a qualcuno: “Felice che tu non sia più qui” [FOTO]

Ibrahimovic si è preso la scena ieri sera, dopo la vittoria in rimonta contro la Juve, ma qualcuno non l'ha presa bene e lo ha attaccato

Dio Zlatan, così ormai viene definito. Autostima alle stelle, personalità fortissima, dichiarazioni da dentro o fuori. Al di là della vittoria, Ibrahimovic ieri si è preso la scena: le sue parole, come sempre, hanno scatenato reazioni. O sei con lui o sei contro di lui. Sempre così è stato e sempre così sarà perlomeno fino a quando farà parlare di sé.

Anche in questo caso, l’attaccante del Milan ha lasciato il segno. In campo, sì, con la rete su rigore, ma fuori, nel post gara, con ben altro ‘gol’: “Sono presidente, allenatore e giocatore. Ma mi pagano solo per fare l’allenatore. Quello è il lato negativo. Sono fortunati, fossi qua dal primo giorno avremmo vinto lo Scudetto”, ha detto.

C’è chi non l’ha presa bene, come sopra anticipato. Si chiama Felipe Martins e gioca da anni in MLS. Ha affrontato Ibra Oltreoceano prima che questi tornasse in Italia, ma ora è ben felice di non doverlo più incontrare. E’ stato lui stesso ad affermarlo retwittando sul suo profilo social il virgolettato dello svedese, accompagnato dalla frase: “Felice che tu non sia più qui”. In basso la FOTO.

 

Milan, il mondo al contrario: Pioli sta facendo un miracolo, ma fa più “figo” lo “straniero” uomo immagine

Juve, fino alla fine? No, fino al 60′ (di un livello mondiale): i bianconeri rivedono i… fantasmi di Firenze

“Sarri è quello dello scudetto perso in albergo, il +7 può non bastare”: le reazioni dopo Milan-Juve

Milan-Juventus 4-2, le pagelle di CalcioWeb: Rebic è devastante, Rabiot segna e scatena l’Apocalisse [FOTO]