Inter-Conte, l’esito dell’incontro secondo Moratti: “ho sentito Zhang…”

L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti ha parlato dell'incontro tra il club nerazzurro e il tecnico Antonio Conte. Gli aggiornamenti

E’ una giornata chiave per il futuro dell’Inter. La dirigenza nerazzurra incontra Conte, il colloquio sarà decisivo per continuare il matrimonio oppure dichiarare il divorzio. Ha provato ad anticipare ‘l’esito del colloquio l’ex presidente Massimo Moratti, come dichiarato sulle frequenze di Radio Punto Nuovo.

“Non è facile rispondere su questo tema. C’è da sperare che resti, perché bisogna dare continuità ai buoni risultati visti quest’anno. Poi non dovranno esserci ulteriori momenti di dubbio, altrimenti la prossima stagione sarebbe problematica. Io di allenatore ne ho cambiati tanti… (ride ndr). Il rapporto con Zhang? Ci sentiamo spesso, ci siamo sentiti anche nelle ultime ore. Non saprei proprio che consiglio dargli. Per me, l’Inter e la società sono pronte a ricominciare a vincere. Essere tornati in finale di Europa League è già qualcosa che dà grande fiducia in vista dell’anno prossimo. Non so come finirà, io credo che Zhang sia spinto a trattenerlo, anche le questioni economiche suggeriscono il buon senso. Conte dovrebbe rimanere, ma vediamo”.