Prandelli ‘chiama’ i club di Serie A: “voglio allenare in Italia”

Cesare Prandelli è alla ricerca di un'avventura in Serie A, la conferma è arrivata direttamente dal diretto interessato in un'intervista

Cesare Prandelli è alla ricerca di una nuova esperienza, l’intenzione dell’allenatore è quella di ripartire da un club di Serie A. E’ stato anche Ct della Nazionale, adesso vuole tornare protagonista come confermato in un’intervista a ‘Il Giornale’.

“Ho allenato per 25 anni con continuità…certo mi manca, è il mio lavoro, la mia passione. Però non vado a suonare a nessuna porta ecco (sorride; ndr). Adesso mi godo le partite, osservo, mi documento e aspetto”. Non ha ricevuto alcuna offerta in questi mesi? “No, qualcosa all’estero ma sinceramente ho già fatto esperienze fuori dall’Italia e volevo valutare solo proposte italiane, vediamo”. Ha qualche rimpianto nella sua carriera? “No non ne ho perché sono partito che allenavo nel settore giovanile dell’Atalanta e da lì ho fatto il salto allenando tanto in Serie A, ho fatto il ct della nazionale. I problemi sono iniziati nel momento che ho deciso di andare all’estero e lì forse avrei dovuto riflettere un po’ di più”.