Eto’o, che combini? L’ex Inter nei guai, rischia l’arresto: i motivi

Samuel Eto’o è finito in guai seri ed ora rischia addirittura l'arresto qualora continui a non rispettare i successivi richiami

L’ex giocatore di Barcellona e Inter Samuel Eto’o è accusato di non aver pagato gli alimenti (circa 20.000 euro) per mantenere il figlio Etienne, calciatore delle giovanili del Real Oviedo. Samuel aveva avuto una relazione con la madre del ragazzo, Marián Pineda, in occasione della sua permanenza da giocatore a Maiorca. La donna ha raccontato di aver sorpreso Eto’o con un’altra e che il figlio avrebbe subito “le umiliazioni e le assenze di suo padre”. Data la sua doppia nazionalità, se dovesse continuare a non rispettare i successivi richiami, potrebbe essere arrestato non appena calpesta di nuovo la terra spagnola.

Calciomercato Inter, adesso l’attaccante: tra sorprese e conferme, i nomi al vaglio

La stampa tedesca: “Metzelder ha confessato il possesso e la diffusione di materiale pedopornografico”

Notizie del giorno – La foto hot della compagna dell’ex Serie A, bufera tra ex arbitri, il ritiro prematuro del calciatore