“Psg, Mbappé positivo al Coronavirus e Leonardo si infuria”

La positività di Mbappè al Coronavirus ha mandato su tutte le furie Leonardo. Le dichiarazioni da parte del direttore sportivo

Un altro caso di Coronavirus in casa Psg, si tratta di Mbappè che si aggiunge a Neymar, Icardi, Di Maria, Paredes, Navas e Marquinhos. La notizia ha fatto infuriare il direttore sportivo Leonardo. Come riporta RMC Sport nel mirino sono finite le modalità con le quali la notizia si è diffusa, con i vertici del club parigino che sono stati avvertiti molto in ritardo.

“Considero del tutto inaccettabile che il Psg apprenda dalla stampa di un test positivo sul coronavirus da uno dei nostri giocatori. Nessuno della Federcalcio francese ci ha informato di questo. Mbappé è a casa e lo abbiamo scoperto da soli. Tutti ora ci fanno da maestri e ci danno lezioni sui nostri calciatori ma non comunicare con il club è irrispettoso. Non abbiamo parlato con nessuno. Abbiamo parlato solo con Kylian e ci siamo mossi da soli per scoprire tutto. Questo è inaccettabile“.