Dinamo Kiev-Juventus 0-2, le pagelle di CalcioWeb: boom boom Morata, ottimo Cuadrado [FOTO]

Dinamo Kiev-Juventus, le pagelle di CalcioWeb. L'attaccante Morata si conferma decisivo, ancora una volta in rete. Ecco tutti i voti

Dinamo Kiev-Juventus, le pagelle di CalcioWeb – Arriva il riscatto della Juventus, il club bianconero mette alle spalle il pareggio contro il Crotone e trova tre punti preziosissimi in Champions League contro la Dinamo Kiev, importante scatto verso la qualificazione per la squadra di Andrea Pirlo. Nel primo tempo da segnalare principalmente due occasioni, una di Chiesa e l’altra di Kulusevski, altro infortunio per il difensore Chiellini. Nella ripresa impatto super della Juventus che trova il gol. Ottima giocata di Ramsey, tiro di Kulusevski parato dal portiere, sulla respinta Morata non sbaglia. Nel finale i bianconeri controllano e chiudono i conti ancora con Morata con un colpo di testa su assist di Cuadrado. Finisce 0-2. Ecco tutte le pagelle.

Dinamo Kiev-Juventus, le pagelle di CalcioWeb

DINAMO KIEV (4-3-3): Bushchan 6; Kedziora 6, Zabarnyi 5.5, Mykolenko 6, Karavaev 5.5; Buyalskiy 6, Sydorchuk 6, Shaparenko 5.5; Tsygankov 5.5, Supryaga 5.5, De Pena 5.

JUVENTUS (3-4-1-2):

Szczesny voto 6: un leggero rischio in avvio di partita, poi controlla molto bene la porta bianconera.

Danilo voto 5.5: qualche problema nel primo tempo, non è la sua posizione e sbaglia qualche passaggio di troppo.

Bonucci voto 6: viene spostato di posizione dopo l’uscita di Chiellini, riscatta la prestazione contro il Crotone.

Chiellini s.v.: ancora una volta sfortunato, costretto al cambio per infortunio.

Chiesa voto 7: è ancora una volta il più pericoloso della squadra, vicinissimo al gol nel primo tempo. Poi tanto movimento.

Bentancur voto 6: qualità e quantità a disposizione di Pirlo. Sembra fondamentale per garantire equilibrio al centrocampo.

Rabiot voto 6.5: buona prestazione per il francese. E’ molto attivo in entrambe le fasi del gioco, anche con qualche incursione.

Cuadrado voto 7: spinge bene sulla fascia. Quando viene schierato in fase offensiva riesce ad essere pericoloso, assist perfetto per Morata.

Ramsey voto 7: una prova convincente per il gallese. Ottima giocata in occasione del primo gol di Morata.

Kulusevski voto 7: va vicino al gol nel primo tempo, nella ripresa parte dal suo piede il tiro per il tap-in di Morata.

Morata voto 8: ancora lui. Dopo il gol al Crotone si conferma anche in Champions League. In questo momento è decisivo soprattutto in fase realizzativa, doppietta super.

(dal 19′ Demiral 6)

(dal 56′ Dybala 5.5)

(dal 79′ Arthur s.v.)

(dall’80’ Bernardeschi s.v.)