Serie A, è il Papu Gomez l’MVP del mese di settembre

E' il Papu Gomez il miglior calciatore del mese di settembre. Il premio è stato deciso dalla Lega di Serie A, momento magico per l'attaccante

Il premio MVP di settembre è stato assegnato al calciatore dell’Atalanta Alejandro Gomez. La consegna del trofeo avverrà nel pre-partita di Atalanta-Sampdoria, in programma sabato 24 ottobre al Gewiss Stadium di Bergamo. La classifica è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform (sistema brevettato nel 2010 con K-Sport), con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. Per il calcolo finale sono state considerate le prime tre giornate della Serie A TIM 2020/2021.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 10 nerazzurro di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

– una performance di efficienza tecnica del 98% e fisica del 93%;
– una percentuale di riuscita del 50% nei passaggi ad altissima difficoltà;
– rasenta la perfezione nella scelta delle soluzioni di gioco ottimali e nelle traiettorie dei passaggi (98%, con picchi del 99% nella gara contro il Torino);
– stabilisce il record di passaggi riusciti ad altissima difficoltà in una partita: 4 su 4;
– nella capacità di accelerare la manovra (aggressività offensiva) e nel leggere in anticipo le soluzioni tattiche l’efficienza raggiunge il 96%.

“Il Papu Gomez si conferma uno dei grandi protagonisti del nostro Campionato. Dopo aver vinto il premio di Miglior Centrocampista Assoluto della scorsa stagione, si è aggiudicato il titolo di MVP del mese di settembre con un inizio di stagione spumeggiante condito da quattro gol e due assist nelle prime tre giornate. È motivo di grande orgoglio avere nel nostro torneo un fantasista di questo livello, ammirato in tutto il mondo”, ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A.