Pagare moneta, vedere cammello. L’Atletico Madrid non fa sconti alla Juve per Morata

Alvaro Morata è sempre più convincente, il calciatore spagnolo è in prestito per due anni. L'Atletico Madrid chiede il giusto corrispettivo economico

L’impatto con la Juventus è stato devastante: Alvaro Morata è tornato a Torino con grande carattere e ha convinto anche i più scettici. I bianconeri vorrebbero tenerlo, l’accordo con l’Atletico Madrid è stato però raggiunto solo in prestito. Enrique Cerezo, presidente dell’Atletico Madrid, intervistato da El Larguero ha deciso di avvertire il club italiano.

“Si merita tutto ciò che sta avendo, guardate come lotta per segnare. Ora sembra che abbia trovato la strada giusta. È un giocatore dell’Atletico in prestito per due anni alla Juventus, che ha un’opzione d’acquisto. Se lo vorranno, dovranno pagare”. La Juventus sarebbe disposta ad un sacrificio per assicurarsi le prestazioni di Morata a titolo definitivo.