Infortunio Ramsey, la Juventus perde il calciatore per almeno 10 giorni

Infortunio Ramsey, il gallese si è fermato nuovamente nella sfida di Champions League. Gli aggiornamenti sulle condizioni fisiche

INFORTUNIO RAMSEY – Continua il periodo sfortunato per Ramsey. L’esperienza in bianconero non è stata entusiasmante per l’ex Arsenal, anche a causa di qualche problema fisico di troppo. Il gallese ha dovuto fare i conti con un infortunio nella sfida di Champions League di ieri, ecco il comunicato dei bianconeri.

“Quattro gol al Ferencváros e il viaggio da Budapest a Torino nella notte, per presentarsi già questa mattina sui campi del JTC e iniziare a preparare la gara di domenica contro la Lazio. Il calendario è fitto e non concede soste ai bianconeri, almeno fino alla prossima settimana, quando ci sarà la pausa per le Nazionali. Prima di allora però c’è da lavorare sodo in vista del match dell’Olimpico, il cui calcio d’inizio è fissato alle 12:30. La squadra si è divisa in due gruppi: il primo, composto dai giocatori in campo ieri sera alla Puskas Arena, ha sostenuto una seduta di scarico in palestra e in piscina, mentre il secondo ha lavorato in campo sul possesso palla e sulla tattica, con un focus sulle combinazioni offensive. In mattinata Aaron Ramsey, uscito all’inizio della ripresa della gara di Budapest, è stato sottoposto a esami presso il J|Medical, che hanno evidenziato una lesione di basso grado a carico del muscolo retto femorale della coscia destra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato”.