Cassano distrugge Donnarumma: “ci sono almeno 10 portieri più forti di lui”, poi l’elogio a Cristiano Ronaldo

L'ex attaccante Antonio Cassano mette nel mirino il portiere Donnarumma. Le critiche sono pesantissime

Antonio Cassano non è mai banale, l’ex attaccante continua l’appuntamento fisso con Bobo Vieri e le dichiarazioni scatenano sempre grosse reazioni. Il campionato è ancora fermo, ma presto si tornerà in campo con la stagione che è entrata nella fase calda. Continuano le discussioni sul portiere del Milan Donnarumma, nonostante la giovane età ha disputato tantissime partite in campionato, Europa e con la Nazionale, ma alcuni errori anche gravi hanno nel complesso condizionato il giudizio.

Cassano non le manda a dire

Milan Celtic
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Antonio Cassano è senza peli sulla lingua, il barese ha parlato così di Gigio Donnarumma: “vi faccio almeno 7-10 nomi di portieri più forti anni luce: Allisson, Ter Stegen, Oblak, Neuer. E ce ne sono molti altri”. Immediata la replica di Bobo Vieri: “non è vero, Donnarumma è un talento della natura: ricordatelo, spelacchiato di Genova”. 

Poi l’elogio a Cristiano Ronaldo: “l’uomo più decisivo della Serie A è Cristiano Ronaldo, quasi a malincuore ma con grande distacco dagli altri. Quando c’è lui parti sempre da 1-0, quando non c’è fai fatica a calciare in porta. Le chiacchiere le porta via il vento: fa sempre un gol a partita in ogni competizione. Lui il giocatore più forte in Serie A. Non avevo mai visto qualcuno saltare sopra la traversa”.

Cassano prende di mira anche Lukaku: “ha due merluzzi al posto dei piedi”