Milan, la consapevolezza di poter vincere lo scudetto: tutto sul calciomercato, la situazione in difesa e attacco

Il calciomercato del Milan entra sempre più nel vivo, il club rossonero sta lavorando per regalare una squadra ancora più forte a Stefano Pioli

Il Milan sta disputando una stagione molto importante e ben al di sopra delle aspettative. Il rendimento post-lockdown è stato veramente eccezionale per la squadra di Stefano Pioli, i rossoneri si sono confermati la squadra più in forma. E’ aumentata la consapevolezza di poter lottare fino alla fine per la vittoria del titolo, le prossime partite chiariranno meglio la situazione. L’intenzione è quella di rinforzare la rosa nel mercato di gennaio, gli ultimi infortuni hanno condizionato il rendimento della squadra, soprattutto quello di Zlatan Ibrahimovic.

Calciomercato Milan, la situazione in difesa

Bayern Monaco Schalke
Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images

Il Milan ha in mente di regalare un difensore a Stefano Pioli, un calciatore già pronto per alti livelli ma anche di prospettiva. Kjaer è stato una bella sorpresa, ma è stato un pò condizionato dagli infortuni. Torna alla ribalta il nome di Ozan Muhammed Kabak che risponde perfettamente all’identikit. Si tratta di un classe 2000 ma che ha già dimostrato di essere una sicurezza e può ancora migliorare tantissimo dal punto di vista tecnico e fisico. Ad inizio carriera si è messo il mostra con il Galatasaray, poi il trasferimento in Germania, prima allo Stoccarda mentre adesso è un calciatore dello Schalke 04. Con la maglia della Turchia ha iniziato la trafila dall’Under 15 fino alla prima squadra.

Milan, grana Leao: pignorati i beni in Portogallo

Calciomercato Milan, la situazione in attacco

Giroud
Giroud (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Il reparto avanzato del Milan ha al momento convinto. Ma il vero punto di riferimento è stato Zlatan Ibrahimovic, lo svedese si è confermato un vero leader dentro e fuori dal campo. L’ex Inter e Milan ha però dovuto fare i conti con qualche infortunio di troppo, proprio ieri è stato costretto a fermarsi di nuovo e non potrà scendere in campo in quest’ultima parte della stagione. Il Milan non vuole farsi trovare impreparato. Ancora non esistono trattative vere e proprie di mercato, ma si stato valutando la posizione di Olivier Giroud. Il francese gioca nel Chelsea, il suo futuro con il club inglese è molto incerto e la dirigenza seguirà con interesse la situazione.

Il calvario di Marco Amelia, l’ex Milan costretto all’operazione: “problemi alla schiena, cammino con le stampelle”