Gli squalificati in Serie A, le decisioni del giudice sportivo: stangate in casa Juventus e Roma

Il giudice sportivo ha utilizzato una mano durissima dopo l'ultima giornata del campionato di Serie A. Tutti gli squalificati

Sono stati appena pubblicati gli squalificati del campionato di Serie A. L’ultima giornata ha fornito interessanti indicazioni, in particolar modo colpo grosso del Napoli che ha conquistato tre punti contro il Crotone, vittoria in rimonta della Juventus contro il Torino. L’Inter continua la marcia positiva dopo il successo contro il Bologna, inarrestabile anche il Milan che ha avuto la meglio della Sampdoria in trasferta. Blitz anche della Lazio, deludente 0-0 tra Roma e Sassuolo. Nel frattempo è arrivata una stangata dal giudice sportivo per il portiere della Juventus Pinsoglio e per l’allenatore della Roma Fonseca.

Gli squalificati in Serie A

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell l A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione dell’8 dicembre 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

a) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00
PINSOGLIO Carlo (Juventus): per avere, al 47esimo del secondo tempo, protestato animosamente dalla panchina con parole irrispettose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
PETRICCIONE Jacopo (Crotone): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
RODRIGUEZ LEDESMA Pedro Eliezer (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CECCHERINI Federico (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

b) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 10.000
RODRIGUES FONSECA Paulo Alexandre (Roma): In quanto al termine del primo tempo, mentre i calciatori titolari lasciavano il terreno di giuoco, si avvicinava al Direttore di gara con fare aggressivo proferendo parole irrispettose.

c) DIRIGENTI
ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA I IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 21 DICEMBRE 2020 ED AMMENDA DI € 10.000
NEDVED Pavel (Juventus): per avere reiteratamente, dal 35esimo del secondo tempo per alcuni minuti, rivolto dalla tribuna agli Ufficiali di gara epiteti gravemente insultanti, percepiti sul campo direttamente dal Direttore di gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA I IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 1 4 DICEMBRE 2020
PARATICI Fabio (Juventus): per avere, nel corso del secondo tempo, rivolto dalla tribuna agli Ufficiali di gara espressioni irriguardose; già diffidato; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale.