Cessione Inter, le strategie di Bc Partners: niente più mega acquisti, l’idea è puntate su calciatori di prospettiva

Continua a circolare voci sulla cessione dell'Inter, gli ultimi aggiornamenti che riguardano il futuro del club nerazzurro

In casa Inter continua a tenere banco la cessione del club. La squadra di Antonio Conte è reduce dalla qualificazione in semifinale di Coppa Italia, 1-2 il risultato finale nel derby contro il Milan. Decisiva la perla su calcio di punizione di Eriksen, ma è risultata determinante l’espulsione di Zlatan Ibrahimovic. In campionato i nerazzurri sono pienamente in lotta per lo scudetto, si preannuncia una lotta bellissima principalmente con Juventus e Milan, ma sono anche altre le squadre in corsa per il primo posto. In Europa invece il rendimento è stato negativo, l’Inter non è riuscita a qualificarsi agli ottavi di Champions League, l’eliminazione in un girone abbordabile non è stata gradita dalla dirigenza, fallito anche il passaggio in Europa League.

La cessione dell’Inter, le ultime

ZhangUn argomento principale in casa Inter è rappresentato dalla cessione del club. Continuano le trattative per l’acquisto della maggioranza, mentre l’opzione per le quote di minoranza sono da escludere. Negli ultimi giorni sta prendendo sempre più spazio il progetto Bc Partners. L’obiettivo è creare una struttura in grado di garantire un progetto a lungo termine, secondo il Corriere dello Sport l’idea è affidare il compito di amministratore delegato unico ad una figura di altissimo profilo, ma con una precisa riconoscibilità interista, non si andrà dunque a pescare all’estero. Poi il club sarà diviso in aree, ciascuna con un responsabile. L’intenzione è sistemare i conti dopo i problemi nati a causa della pandemia da Coronavirus, i debiti infatti lasciano spazio a pochi investimenti nel breve periodo. L’idea è puntare sugli incassi dello stadio, ma anche in questo caso servirà del tempo. L’intenzione è seguire la strategia del Milan, niente mega acquisti ma solo innesti in prospettiva ma già pronti per alti livelli.

La lite Ibrahimovic-Lukaku, il web si scatena: i meme sono esilaranti [FOTO]