Gravissimo incidente per Morgan De Sanctis: ricoverato d’urgenza, è in terapia intensiva

Un bruttissimo incidente per Morgan De Sanctis, il dirigente ed ex portiere della Roma si trova in terapia intensiva

Una notizia shock per il mondo del calcio. Gravissimo incidente con l’auto per l’ex portiere Morgan De Sanctis, oggi direttore sportivo della Roma. L’impatto sarebbe avvenuto in via Cristoforo Colombo. Il dirigente è stato subito trasportato presso l’ospedale Agostino Gemelli: è stato sottoposto ad intervento chirurgico a seguito di un’emorragia all’addome e al momento si trova in terapia intensiva. Le sue condizioni sono state giudicate serie, ma non è in pericolo di vita.

L’incidente di De Sanctis, la storia dell’ex portiere

Morgan De Sanctis
(Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Morgan De Sanctis è il team manager della Roma ed ex portiere protagonista di una carriera ottima. La prima esperienza da calciatore è stata con la maglia del Pescara, viene acquistato dalla Juventus ma non viene mai impiegato dai bianconeri, nella stagione successiva scende in campo solo 3 volte. Nel 1999 il trasferimento all’Udinese, è la sua prima vera esperienza positiva e si mette in mostra come un ottimo portiere. Poi due esperienze all’estero con Siviglia e Galatasaray. Torna in Italia, prima a difendere i pali del Napoli e poi quelli della Roma. Infine la negativa esperienza al Monaco. Presenze anche con la maglia della Nazionale dall’Under 18 alla prima squadra. Il 7 agosto 2017 viene nominato team manager della Roma, nell’estate 2020 sostituisce provvisoriamente Gianluca Petrachi come direttore sportivo. La notte tra il 5 ed il 6 gennaio è stato vittima di un brutto incidente.

ULTIM’ORA — L’incidente di Morgan De Sanctis: milza asportata, le ultime sul dirigente della Roma