Non solo Osimhen: in arrivo altre maxi-multe per tre calciatori

Arrivano pesanti multe per tre calciatori a causa di comportamenti non adeguati durante la notte di Capodanno, i dettagli

La notte di Capodanno potrebbe portare pesantissime conseguenze al portafoglio di alcuni calciatori. Il primo è stato Osimhen del Napoli, il giocatore azzurro è stato ripreso mentre ballava senza mascherina, successivamente è risultato positivo al Coronavirus. Il club del presidente De Laurentiis non ha gradito il comportamento e dovrebbe corrispondere al giocare una multa pesante. Il rendimento del nigeriano è stato sicuramente positivo, successivamente è stato costretto a fermarsi a causa di un infortunio. Adesso la positività al Coronavirus dovrebbe allungare i tempi di recupero.

Altre tre maxi-multa in arrivo

Sono tre i calciatori del Tottenham che rischiano una maxi-multa: si tratta di Lamela, Lo Celso e Reguilon. Nel dettaglio hanno organizzato un party a Natale con le rispettive famiglie e con gli amici, violando il protocollo anti-Covid. Alla festa era presente anche Manuel Lanzini, mezzala del West Ham. “Siamo estremamente delusi e condanniamo fermamente questa immagine che mostra alcuni dei nostri giocatori con la famiglia e gli amici insieme a Natale”, si legge in una nota diffusa dal Tottenham.