Malore Dziczek, il medico: “non è stato arresto cardiaco, ha solo perso i sensi”

Malore Dziczek, momenti di grande tensione durante la partita del campionato di Serie B, gli aggiornamenti

Grande paura nel mondo del calcio per il malore di Dziczek, l’episodio si è verificato in occasione della partita del campionato di Serie B tra Ascoli e Salernitana. Per la cronaca la sfida si è conclusa sul risultato di 0-2 grazie alle doppietta messa a segno da Tutino, nel finale momenti di tensione per il malore del calciatore. Il polacco è stato traportato in ospedale in ambulanza e non sarebbe in pericolo di vita.

Le condizioni di Dziczek

Epifanio D’Arrigo, medico sociale della Salernitana, al termine della partita di Ascoli ha aggiornato sulla situazione: “è cosciente e in questo momento si trova all’ospedale di Ascoli per accertamenti. A settembre ha avuto lo stesso episodio, simile nella forma. Allora furono fatte tutte le indagini con esito negativo. Dziczek non è stato defibrillato, ha solo perso i sensi”.

Paura durante Ascoli-Salernitana: le FOTO del malore di Dziczek