Pisa, deferito Marconi per le frasi discriminatorie contro Obi

Il calciatore del Pisa Michele Marconi è stato deferito in relazione a frasi razziste nei confronti dell'avversario Obi

Il calciatore del Pisa Michele Marconi è stato deferito dal Procuratore Federale della FIGC per frasi considerate di contenuto discriminatorio e denigratorio per motivi di razza in relazione al match di campionato Pisa-Chievo Verona, sfida che è andata in scena lo scorso 22 dicembre. Per la cronaca il match si è concluso sul risultato di 2-2.

Drogba in Serie D, non è Didier ma… Isaac: è fatta con la Folgore Caratese [FOTO]

Il comunicato ufficiale

Pubblicato un comunicato su Michele Marconi. “Il Procuratore Federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale il calciatore del Pisa Michele Marconi per aver utilizzato parole di contenuto discriminatorio e denigratorio per motivi di razza nei confronti del calciatore del Chievo Verona Joel Chukmuwa Obi in occasione del match Pisa-Chievo Verona, disputato lo scorso 22 dicembre e valido per la 14ª giornata del campionato di Serie B”.

Chi è Michele Marconi

Michele Marconi è un calciatore italiano, attaccante del Pisa. Si tratta di un centravanti d’area, forte fisicamente e bravo nel gioco aereo. E’ in grado di fare reparto da solo. Inizia la carriera da calciatore con la maglia dell’Atalanta. Si trasferisce al Grosseto, poi le esperienze con Lumezzane, Lecco, Pavia e Pergocrema. E’ protagonista di buone stagioni e viene chiamato dalla Spal, poi Venezia, l’Alessandria, il prestito al Lecce ed infine il Pisa. E’ diventato da subito un punto di riferimento della squadra.

Hellas Verona, Andrea Gresele folgorato dai fili del treno: è in terapia intensiva