Roma, contestazione contro Pellegrini: “non è il mio capitano”

I tifosi della Roma furiosi con il centrocampista Pellegrini, nel mirino il selfie con il laziale Immobile

E’ scoppiato un caso alla Roma poco prima della partita del campionato di Serie A contro il Benevento, nel mirino è finito il centrocampista Pellegrini. E’ stato esposto uno striscione contro il calciatore giallorosso: “Pellegrini non è il mio capitano”, è la scritta della curva Sud giallorossa. La contestazione è nata dopo il selfie in compagnia di Ciro Immobile per celebrare il compleanno dell’amico: “auguri fratello”. La foto non è andata giù ai tifosi della Roma ovviamente per la rivalità con la Lazio. Già nelle scorse settimane si erano registrati momenti di tensione con il centrocampista, contestato da una parte dei tifosi. Adesso questo nuovo episodio potrebbe compromettere il rapporto.