Bestemmia per 12 volte: l’allenatore Sottil multato

L'allenatore Sottil è stato multato: avrebbe bestemmiato ben 12 volte in una partita. Evitata la squalifica

E’ arrivato un provvedimento nei confronti dell’allenatore Sottil. Il tecnico dell’Ascoli è stato sanzionato a causa di una serie di bestemmie, ben 12 consecutive. Dopo i casi di Cristante e Cosmi è arrivato anche quello dell’allenatore Sottil. La sentenza si riferisce ad una partita del 14 febbraio, secondo quanto riportato nel comunicato il tecnico avrebbe “pronunciato ripetutamente, per circa dodici volte, espressioni blasfeme durante lo svolgimento della gara”. In questo caso non è stata comminata una squalifica ma solamente una multa di 1.250 euro, 104 euro a bestemmia. Sottil sarà in panchina nel prossimo match contro il Cosenza.

Chi è Sottil

Andrea Sottil è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, attualmente è il tecnico dell’Ascoli. La carriera da calciatore ha regalato anche qualche soddisfazione, le maglie indossate sono state tante: Torino, Fiorentina, Atalanta, Udinese, Reggina, Genoa, Catania, Rimini e Alessandria. Poi è iniziata l’avventura in panchina, dal 2011. La prima esperienza è stata con i Giovanissimi del Lucento, poi Siracusa, Gubbio, Cuneo, Paganese, Siracusa, Livorno, Catania, Pescara. Attualmente è l’allenatore dell’Ascoli.