Gasperini a tutto campo: l’addio del Papu Gomez ed il futuro alla… Juventus

L'allenatore Gasperini ha affrontato importanti argomenti: dalla lite con il Papu Gomez alle voci sulla Juventus

Gian Piero Gasperini si sta confermando ancora una volta come uno dei migliori allenatori italiani, è stato protagonista di un’altra stagione eccezionale con l’Atalanta che è ormai una realtà in campionato e Champions League. In Europa è stata eliminata dal Real Madrid, una delle migliori squadre in circolazione ed è stata in grado di tenere testa ad una corazzata, in campionato è pienamente in lotta per la qualificazione in Champions League. Il tecnico ha dovuto fronteggiare anche qualche problema di spogliatoio soprattutto con il caso Papu Gomez e quello solo accennato con Ilicic, a tenere banco è anche il futuro.

Le indicazioni di Gasperini

Gasperini
Foto di Paolo Magni / Ansa

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini si è confessato a Radio Deejay. Inevitabile una battuta sul Papu Gomez: “Non l’ho mandato via io. Sarò sempre grato per tutto quello che abbiamo fatto in questi anni”. Su Sportiello-Gollini: “Stavamo prendendo qualche goal di troppo rispetto alle occasioni che subivamo, c’era bisogno di un po’ di cambiamento per poi ripartire al meglio”. Infine una battuta sulle voci sulla Juventus: “Un quinquennale in bianconero per me? No, è troppo lungo. Io ho fatto tutti gli scalini, sono partito dalle giovanili. Io credo di essere cresciuto sempre, fin da Crotone. Ma anche con i ragazzini, sperimentavo metodologie anche adesso”.