Lazio-Torino, Dal Pino: “per noi si gioca”, ma i granata non hanno intenzione di partire

Tutti gli ultimi aggiornamenti che riguardano la partita Lazio-Torino, la posizione della Lega Serie A è netta

E’ una situazione sempre più delicata in vista della 25esima giornata del campionato di Serie A, è sempre più incerta la condizione in vista di Lazio-Torino. I granata devono fare i conti con diversi casi di Coronavirus, la squadra è ridotta all’osso e non è intenzionata a partire per Roma come confermato anche dall’Asl. I biancocelesti ovviamente vorrebbero scendere in campo, di parere opposto i granata che non sembrano in grado di disputare la partita considerando le tante assenze.

Lazio-Torino, la posizione della Lega Serie A

Torino Genoa
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Si rischia un precedente, quello di Juventus-Napoli. La partita inizialmente rinviata dovrà giocarsi nei prossimi giorni e anche per Lazio-Torino si rischia la stessa confusione. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A ha parlato a Rai Gr Parlamento: “Lazio-Torino? Il nostro orientamento è sempre quello di giocare. Abbiamo firmato un protocollo sanitario col Governo per dare continuità al campionato, ma abbiamo bisogno da parte delle Asl di collaborazione costante, come è sempre accaduto. Per noi la gara si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che su Juve-Napoli ha creato un precedente di giurisprudenza”. 

Serie A, l’iniziativa nella 25ª giornata per ricordare Davide Astori a 3 anni dalla morte