Maradona jr. scatena il caos: “non allenerei la Juve manco morto”

Il figlio di Maradona ha parlato della Juventus e come al solito si sono scatenati motivi di grande discussione

Sono arrivate delle dichiarazioni destinate a far discutere: stiamo parlando di Maradona jr., figlio di Diego Armando. L’argomento è stato come al solito la Juventus e le polemiche sono sempre dietro l’angolo. I bianconeri sono reduci dal successo in campionato contro il Cagliari e sono ancora in corsa per lo scudetto, ma servirà una propria impresa per raggiungere l’obiettivo. Cristiano Ronaldo ha risposto alla critiche con una grandissima prestazione, il portoghese ha realizzato una tripletta e si è subito messo alle spalle la delusione per la mancata qualificazione ai quarti di Champions League.

Moratti fa infuriare i tifosi della Juventus: “il fallo di Ronaldo su Cragno era da cartellino rosso”

Il figlio di Maradona punge la Juventus

figlio MaradonaNel frattempo Maradona jr. ha portato tantissime reazioni dopo alcune dichiarazioni del figlio dell’ex Pibe de Oro. In collegamento durante la trasmissione Tiki Taka, Maradona ha lanciato qualche frecciata: “in futuro mi piacerebbe diventare allenatore. Se mi offrissero la panchina della Juve? Manco morto!”. Poi è arrivata la precisazione: “Era solo una battuta, fermo restando che ci sono diecimila squadre e non vedo perché dovrei allenare proprio i bianconeri. Poi non credo Agnelli mi prenderebbe…”. Le frasi hanno scatenato motivo di discussione, in particolar modo si è registrato un vero e proprio scontro tra tifosi sui social.

Real Madrid, Zidane sgancia la bomba: “torna Cristiano Ronaldo? Può darsi…”