Il calendario dell’Inter: la strada è in discesa verso la vittoria dello scudetto

Il calendario dell'Inter è in discesa, la squadra di Antonio Conte è sempre più vicina alla vittoria dello scudetto. Solo tre insidie

L’Inter si è avvicinata sempre di più alla vittoria dello scudetto ed anche il calendario strizza l’occhio alla squadra di Antonio Conte. I nerazzurri sono reduci dalla decima vittoria consecutiva, nel recupero è arrivato il successo contro il Sassuolo, 2-1 il risultato finale. La sfida si è sbloccata nel primo tempo con il gol messo a segno da Lukaku, nella ripresa proteste della squadra di De Zerbi per un calcio di rigore non fischiato su Raspadori, nel successivo ribaltone di campo è arrivato il raddoppio di Lautaro Martinez. Nei minuti finali il gol della bandiera siglato da Traore. L’Inter ha cambiato modo di giocare, adesso è molto più concreta e meno spettacolare, riesce a concretizzare tutte le azioni pericolose grazie ad uno strepitoso Lukaku.

Inter, squadra concreta e ripartenze: così Antonio Conte ha messo le mani sullo scudetto

Il calendario dell’Inter

Inter Sassuolo
Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Il successo sul Sassuolo ha messo una seria ipoteca sulla vittoria dello scudetto per l’Inter: i punti di vantaggio sul Milan sono 11, ben 12 sulla Juventus. A 9 giornate dal termine rossoneri e bianconeri non sembrano in grado di rientrare in corsa per lo scudetto, anche considerando il rendimento delle ultime partite. Il calendario è favorevole per l’Inter, la squadra di Conte sarà chiamata solo da tre partite insidiose: le trasferte contro il Napoli e la Juventus e la gara casalinga contro la Roma. Il resto del calendario non dovrebbe regalare sorprese: Cagliari, Spezia, Verona, Crotone, Sampdoria e Udinese sono sfide alla portata.

  • INTER-CAGLIARI
  • NAPOLI-INTER
  • SPEZIA-INTER
  • INTER-VERONA
  • CROTONE-INTER
  • INTER-SAMPDORIA
  • INTER-ROMA
  • JUVENTUS-INTER
  • INTER-UDINESE