Scandalo Luiz Adriano: positivo al Covid, viola la quarantena e investe un ciclista

L'attaccante Luiz Adriano è risultato positivo al Coronavirus. L'ex Milan ha violato la quarantena e travolto un uomo in bicicletta

Sono in arrivo guai seri per l’ex Milan Luiz Adriano. Il calciatore del Palmeiras è risultato positivo al Coronavirus per la seconda volta in pochi mesi. Il brasiliano ha violato la quarantena per accompagnare la madre al supermercato e ha procurato un incidente: Luiz Adriano ha travolto un uomo con la bicicletta, il Palmeiras ha deciso di multarlo.

La conferma è arrivata direttamente dall’attaccante con un messaggio pubblicato sui social: “ieri sono andato al supermercato del centro commerciale a portare mia madre che non sa guidare, senza lasciare la macchina e indossando sempre la mascherina, ma sono rimasto coinvolto in un incidente in cui una bicicletta ha colpito l’auto all’uscita del parcheggio. Sono rimasto sempre con la mascherina e lontano, ma non ho potuto fare a meno di fornire assistenza alla persona che ha subito l’incidente. Stanno tutti bene ma ho sbagliato, lo ammetto!”.

In arrivo un provvedimento nei confronti del calciatore, secondo un comunicato diffuso dal club, “le sanzioni saranno convertite in donazioni di cestini alimentari di base”. 

Accuse pesantissime contro Ibrahimovic: “ha ucciso un leone e lo ha portato a casa come trofeo”