Superlega, Paratici è tranquillo: “la Juventus ha agito con limpidezza”

Fabio Paratici senza peli sulla lingua. Il dirigente della Juventus ha parlato della Superlega e del futuro dei bianconeri

La Juventus è in campo per la giornata del campionato di Serie A, i bianconeri sono alla ricerca di punti per la qualificazione in Champions League. La squadra di Andrea Pirlo non può permettersi passi falsi, sarà fondamentale raggiungere l’obiettivo soprattutto per una questione economica. Nel frattempo continua a tenere banco la Superlega, in particolar modo sono arrivate accuse nei confronti della Juventus e Agnelli, ben 11 squadre hanno chiesto sanzioni anche nei confronti di Milan e Inter.

Serie A, 11 club scrivono a Dal Pino: “sanzioni per Juventus, Inter e Milan”

Prima della gara contro la Fiorentina ha parlato Fabio Paratici ai microfoni di Sky Sport: “Viviamo con grande serenità questa situazione, abbiamo agito con la massima limpidezza. Il presidente Agnelli è molto tranquillo e sta progettando il futuro. So quanto ci tenga al bene del calcio in generale e alla Juventus”.

Sulla panchina: “Abbiamo grande fiducia nel lavoro di Pirlo e dei calciatori, non pensiamo affatto all’ipotesi di non qualificarci. In caso di Champions è sicuro che Pirlo resterà l’allenatore della Juventus anche l’anno prossimo”.