Mbappé-Psg, le voci dall’estero sono contrastanti: la situazione

Si decide il futuro dell'attaccante Mbappé, gli ultimi aggiornamenti dall'estero sul futuro del francese

CalcioWeb

Poco più di 24 ore e poi si deciderà anche il futuro di Kylian Mbappé. Il calciatore del Psg è sicuramente l’uomo più importante delle ultime ore di calciomercato, il Real Madrid ha intenzione di provarci fino all’ultimo minuto. Il giocatore francese ha iniziato la stagione veramente alla grande, è stato un protagonista assoluto del Psg, anche sul campo del Reims è arrivata una doppietta fantastica.

Il futuro di Mbappé è ancora tutto da decidere. Il contratto del calciatore è in scadenza nel 2022 e il francese non sembra intenzionato al rinnovo. E’ dunque l’ultima occasione per il Psg per incassare dalla sua cessione. Il Real Madrid ha messo sul piatto 180 milioni di euro, cifra rifiutata dal club francese, il calciatore non è incedibile ma il Psg chiede almeno 20 milioni di euro in più.

Continuano ad arrivare notizie contrastanti dall’estero. Secondo voci provenienti dalla Francia il Real Madrid avrebbe abbandonato la pista che porta a Mbappé, l’intenzione è quella di raggiungere l’accordo con il francese a parametro zero. Secondo i giornali inglesi, invece, il Real Madrid sarebbe pronto a mettere sul piatto 200 milioni di euro nell’ultima giornata di calciomercato. Presto scopriremo la verità.

La Juventus rompe gli indugi per Pjanic: il cambio di strategia dopo il ko contro l’Empoli

Condividi