Messi via dal Psg: è corsa a tre, una squadra è nettamente in vantaggio

Continua a tenere banco il futuro di Leo Messi: è corsa a tre per l'argentino dopo la rottura definitiva con il Psg

CalcioWeb

Leo Messi si candida a diventare il pezzo pregiato della prossima sessione di calciomercato. L’argentino è ancora in grado di trascinare le squadre, le qualità tecniche dell’ex Barcellona non sono assolutamente in discussione. L’attaccante è stato protagonista di una stagione di alto livello e il punto più alto è stato raggiunto con la vittoria del Mondiale con la maglia dell’Argentina.

Il rendimento con il club francese, invece, è stato dai due volti ed i demeriti non sono di certo del calciatore. In casa Psg si respira un’aria pesante e lo spogliatoio sembra a pezzi. L’eliminazione in Champions League continua a portare conseguenze, la vittoria della Ligue 1 è ormai vicinissima ma per i tifosi è diventato un obiettivo secondario. Nel mirino sono finiti i big, in particolar modo Verratti, Messi e Neymar.

Leo Messi
Foto di Kiko Huesca / Ansa

Il futuro di Messi

Il più criticato è stato sicuramente l’attaccante Leo Messi, considerato uno dei principali responsabili della stagione deludente. Il calciatore argentino è stato sospeso per un viaggio non autorizzato e il pugno duro del club francese rischia di compromettere definitivamente il rapporto. L’argentino è in scadenza di contratto con il Psg e il rinnovo è da escludere.

Al momento sono tre le soluzioni in ballo per il futuro di Messi. La prima riguarda l’affascinante ritorno al Barcellona che però continua a fare i conti con i problemi fuori dal campo. E’ sempre in piedi l’offerta shock dell’Al Hilal e il confronto con Cristiano Ronaldo dell’Al Nassr si avvicina sempre di più. Infine la pista che porta all’Inter Miami in MLS. L’Al Hilal è la squadra più vicina a Messi.

Condividi