Nazionale, la Rai: “la mossa di Gravina per il sostituto di Mancini”

La Nazionale italiana è alla ricerca del sostituto di Roberto Mancini: il nome in pole secondo le notizie 'Rai'

CalcioWeb

La Nazionale italiana inizia a sfogliare la margherita sul nome del sostituto di Roberto Mancini. L’allenatore campione d’Europa ha deciso di dimettersi e i motivi potrebbero riguardare situazioni personali e anche l’offerta dall’Arabia Saudita per il tecnico ex Inter.

Si preannuncia un testa a testa tra Antonio Conte e Luciano Spalletti. L’ex Juventus è reduce dall’esperienza al Tottenham, l’ex Udinese e Roma dalla vittoria dello scudetto con il Napoli.

Spalletti
Foto di Serena Campanini / Ansa

Il sostituto di Mancini

La Rai si sbilancia sul nome del sostituto di Roberto Mancini. Secondo le ultime notizie il nome in pole è proprio quello di Luciano Spalletti. Il presidente Gravina avrebbe già chiamato De Laurentiis per chiedergli di tesserare l’allenatore. Nel contratto con il Napoli è infatti prevista una penale da 3 milioni di euro da versare in caso di nuova esperienza e le parti sono in contatto per trovare un accordo.

Spalletti, sempre secondo la Rai, avrebbe già dato l’ok all’incarico. Con lui arriverebbero Domenichini, Baldini e il preparatore atletico Sinatti.

Condividi