Gattuso in Ligue 1, ci siamo: pronta la firma con una piazza difficile

Gennaro Gattuso è pronto a tornare in panchina: il tecnico calabrese è a un passo dal diventare il nuovo allenatore del Marsiglia

CalcioWeb

Dopo un’esperienza non proprio esaltante al Valencia, Gennaro Gattuso è pronto a lanciarsi in una nuova avventura sportiva all’estero. La destinazione, questa volta, sembra essere la Francia. Il Lione lo aveva individuato come candidato principale, ma il posto è stato assegnato a Fabio Grosso dopo un sorpasso fra Campioni del Mondo del 2006.

Per ‘Ringhio’ sembra essersi aperta una nuova possibilità negli ultimi giorni.  Secondo “La Gazzetta dello Sport”, la forte personalità dell’allenatore calabrese si adatterebbe al meglio a una delle piazze più calde della Francia.

Gattuso al Marsiglia

Per gestire il Marsiglia serve uno con il carattere di Rino Gattuso. Il presidente Longoria deve aver pensato questo dopo che il suo precedente allenatore ha fatto le valigie. L’ex tecnico Marcelino, infatti, dopo un buon inizio di stagione, seppur non esaltante sul piano del gioco, è stato fortemente criticato dai tifosi al punto da ricevere anche delle minacce: a quel punto l’addio è sembrato la scelta più naturale.

Dimissioni che hanno fatto seguito a quelle di Igor Tudor, allenatore dalla forte personalità che aveva portato la squadra al terzo posto, ma che a fine stagione aveva lasciato il club senza dare troppe spiegazioni. Tra fischi dagli spalti, minacce durante i confronti diretti, assalti al centro di allenamento, ma anche furti nelle case e un clima in città, a volte, caldo come quello in campo, Gattuso affronterà un’esperienza a dir poco complessa.

Condividi