Ajax nel baratro: il sostituto dell’allenatore Steijn è un ex calciatore del Genoa

L'Ajax è in piena crisi e per la prima volta nella sua storia è ultima in classifica: nominato l'allenatore dopo il ko contro il Psv

CalcioWeb

E’ una situazione drammatica in casa Ajax, dal punto di vista ambientale e di classifica. La squadra occupa l’ultimo posto in classifica ed è a serio rischio retrocessione: il bottino di appena 5 punti in classifica è preoccupante e la sconfitta contro il Psv potrebbe portare altre pesanti conseguenze.

Per la prima volta nella sua lunga e gloriosa storia l’Ajax è ultimo in classifica in Eredivisie e non vince addirittura da 10 partite. Per cercare di mettere fine alla crisi, la società ha deciso di nominate l’ex calciatore dei biancorossi John Van’t Schip come nuovo allenatore. Il 59enne ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2025.

L’Ajax ha deciso di cambiare allenatore per la terza volta in stagione: prima Maurice Stejin, poi Hedwiges Maduro, che era stato nominato ‘ad interim’.

Chi è John Van’t Schip

John Van’t Schip è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese. Da calciatore il classe 1963 ha giocato per dieci anni nella squadra di Amsterdam, di cui è stato anche tecnico delle giovanili e poi vice della prima squadra, all’epoca (2008-2009) guidata da Marco Van Basten. Nel corso della carriera da calciatore ha indossato la maglia del Genoa dal 1992 al 1996.

Da allenatore ha lavorato anche in Australia con il Melbourne City e in Grecia come ct della nazionale dal 2019 al 2021. Adesso l’occasione più importante della carriera con l’obiettivo di rilanciare una squadra in piena crisi.

Condividi