Un’altra occasione mancata per il Milan di Pioli: così sfuma anche il secondo posto

Milan e Atalanta si sono affrontate nella partita del campionato di Serie A: solo un pareggio per la squadra di Pioli

CalcioWeb

Milan e Atalanta si sono affrontate in una partita scoppiettante valida per la 26ª giornata del campionato di Serie A. Le emozioni più grandi si sono registrate nel primo tempo con un botta e risposta e per le polemiche dopo il calcio di rigore concesso alla squadra di Gasperini. Nel complesso è stata una partita equilibrata e il forcing finale dei rossoneri non ha portato i frutti sperati.

Seconda partita consecutiva senza vittoria per il Milan in campionato e corsa scudetto ormai fuori portata. La stagione con Stefano Pioli in panchina non può essere considerata positiva: l’eliminazione in Champions League, il distacco di 13 punti dalla vetta occupata dall’Inter (e con una gara da recuperare dai nerazzurri) e -4 dal secondo posto della Juventus. L’obiettivo principale è diventata l’Europa League e non è un traguardo ambizioso per un club vincente come il Milan.

Per la cronaca la sfida si è conclusa sul risultato di 1-1 con i gol realizzati da Leao e Koopmeiners su calcio di rigore.

La classifica

  • Inter 66
  • Juventus 57
  • Milan 53
  • Bologna 48
  • Atalanta 46
  • Roma 41
  • Lazio 40
  • Fiorentina 38
  • Napoli 37
  • Torino 36
  • Monza 36
  • Genoa 33
  • Empoli 25
  • Lecce 24
  • Frosinone 23
  • Udinese 23
  • Sassuolo 20
  • Verona 20
  • Cagliari 20
  • Salernitana 13
Condividi