Immobile contro tutti dopo l’aggressione: la ricostruzione e la prossima mossa dell’attaccante

Ciro Immobile aggredito questa mattina davanti la scuola del figlio: la ricostruzione dell'accaduto e la prossima mossa dell'attaccante

CalcioWeb

Spiacevole episodio questa mattina a Roma, che ha visto coinvolto Ciro Immobile e parte della sua famiglia. Il capitano della Lazio è stato aggredito insieme alla moglie Jessica e al figlio Mattia di 4 anni.

Clima pesante in casa Lazio dopo gli ultimi deludenti risultati e le dimissioni di Maurizio Sarri.

La nota della Scarlott Company

A rendere noto l’accaduto è stata la Scarlott Company, agenzia che cura la comunicazione per conto di Ciro Immobile. “Aggrediti verbalmente e fisicamente da un gruppo di persone davanti all’istituto scolastico del figlio“, si legge.

Un’aggressione che arriva in seguito “all’istigazione all’odio messa in atto e sostenuta da alcuni mezzi stampa e giornalisti attraverso i propri canali social che hanno diffuso parole d’odio nei confronti di Ciro Immobile, riportando inoltre ricostruzioni non inerenti alla realtà“. E nei confronti delle quali il giocatore adirà le vie legali.

A seguito di questo episodio il calciatore ha dato mandato ai suoi legali di agire oggi stesso in sede penale nei confronti dei responsabili di tale diffamazione. Tali affermazioni – si legge nella nota – sono pesantemente diffamatorie e quindi lesive dell’immagine professionale e personale dell ‘atleta e saranno portate all’attenzione del magistrato preposto. L’istigazione all’odio, soprattutto in maniera gratuita, è un reato che va punito“.

Condividi